La Storia di Dubai

Pin It

Un soggiorno a Dubai vi condurrà in un viaggio attraverso il tempo.
Nonostante la recente storia dell’area non sia ben documentata, le scoperte archeologiche suggeriscono che 4000 anni fa piccole comunità di pescatori abitavano lungo le coste del Golfo Arabico, dove oggi sorge Dubai.

Si ritiene inoltre che il porto naturale creato dalla baia fosse un porto molto popolare, da cui transitavano le navi sull’antica rotta dei commerci tra Mesopotamia e la Valle dell’Indo. In tempi recenti gli archeologi hanno riportato alla luce centinaia di manufatti, fra cui ceramiche, armi e monete risalenti a insediamenti civili del terzo millennio prima di Cristo. Questi reperti storici sono stati accuratamente conservati e oggi sono custoditi nella sezione archeologica del Museo di Dubai.

La moderna città, tuttavia, affonda le sue origini intorno agli anni trenta del 1800. A quell’epoca, il piccolo villaggio di pescatori sulla penisola di Shindagha venne popolato da un ceppo della tribù dei Bani Yas, originaria dell’oasi Liwa, più a sud. La tribù era guidata dalla famiglia Maktoum, che governa ancora oggi negli Emirati.

Linee storiche principali che hanno portato alla nascita della città di Dubai:
  • 1830: il piccolo insediamento di pescatori di Dubai viene occupato da un segmento della tribù dei Bani Yas, provenienti dall’oasi di Liwa e guidata dalla famiglia Maktoum, che governa ancora oggi negli Emirati.
  • 1892: Commercianti stranieri sono attirati a Dubai dalla prospettiva dell’esenzione dalle tasse. La popolazione raddoppia e l’industria delle perle subisce un boom.
  • 1930-1940: la recessione colpisce l’industrie delle perle di Dubai, la città cade in declino portando a tensioni sociali e faide interne tra i reali.
  • 1958: lo sceicco Rashid diviene ufficialmente il governatore di Dubai succedendo al padre.
  • 1959: l’ emiro del Kuwait dà in prestito a Rashid milioni di dollari per rimodernare l’area della baia e ospitare grandi imbarcazioni che faranno la fortuna di Dubai, come grande centro di smistamento per i traffici marittimi.
  • 1966: Dubai scopre il petrolio, attirando commercianti e uomini d’affari che si stanziano in città, favorendone la crescita economica
  • 1968: Dubai inizia ad esportare il greggio, e milioni di dollari entrano nelle casse della città.
  • 1973: il Dirham diventa la moneta unica ufficiale a Dubai.
  • 1980: le rendite annuali di petrolio a Dubai scendono a US$3.
  • 1985: nasce la compagnia di bandiera degli Emirati e Dubai si reinventa come destinazione turistica
  • 1990: lo sceicco Maktoum succede al padre come governatore di Dubai, morto nella guerra del Golfo Persico
  • 1996: vengono lanciati il Dubai shopping festival and la World Cup, che diventeranno degli eventi mondiali di successo
  • 1999: viene inaugurato l’hotel Burj Al Arab, che stigmatizza ancora di più la nuova vocazione di Dubai come meta turistica
  • 2003: Dubai viene riconosciuta dal Fondo Monetario Internazionale e dalla Banca Mondiale come un nodo finanziario mondiale. Inoltre il mercato immobiliare subisce un’ impennata grazie all’introduzione di proprietà freehold.
  • 2006: lo sceicco Mohammed diventa primo ministro e vice presidente degli Emirati , nonché governatore di Dubai. Egli rende più attuali le politiche liberali già proprie dei suoi discendenti Maktoum, aumentando il profilo imprenditoriale della città.

Hotel Consigliati

City Stay Inn Hotel Apartment

City Stay Inn Hotel ApartmentSituato ad Al Barsha, il quartiere commerciale di Dubai, il City Stay Inn Hotel Apartment offre la connessione Wi-Fi gratuita, una piscina all'aperto [...]

Ibis Deira City Centre

Ibis Deira City CentreL'Ibis Deira offre sistemazioni eleganti nel quartiere finanziario Port Saeed di Dubai. La struttura sorge di fronte al City Centre Mall e dispone di [...]

Ibis Mall Of The Emirates

Ibis Mall Of The EmiratesUbicato a meno di 2 minuti a piedi dal centro commerciale Mall of the Emirates e dallo Ski Dubai, l'Ibis Mall of the Emirates dispone di un ristorante [...]

Ramee Guestline 2 Hotel Apartments

Ramee Guestline 2 Hotel ApartmentsSituato a pochi passi dal Bur Juman, il Ramee Guestline 2 Hotel Apartments vanta appartamenti con 1 camera da letto ben accessoriati con comfort moder [...]

Grand Hyatt Dubai

Grand Hyatt DubaiSituato nei pressi della vivace Sheikh Zayed Road, il Grand Hyatt Dubai è immerso in giardini paesaggistici con piscine coperte e all'aperto, e dotat [...]

Holiday Inn Down Town

Holiday Inn Down TownSituato su Al Rigga Road, nel centro di Diera, a meno di 1 km dal centro commerciale City Center e dal Souk dell'Oro, questo hotel a 4 stelle offre un [...]

Grand Midwest Tower – Sheikh Zayed Road – Media City

Grand Midwest Tower – Sheikh Zayed Road – Media CityCon affaccio sul Burj Al Arab e su Palm Island, il Grand Midwest Tower ospita una vasta area piscina con viste panoramiche, un ristorante raffinato e [...]